22 GENNAIO: A NIGHT IN SEATTLE – acoustic live (Mario Iob, Andrea Belgrado) –

seattleVENERDì  22 GENNAIO ore 21.30

 @ CAFE’ ROSSETTI
 LARGO GIORGIO GABER, 2

 

A NIGHT IN SEATTLE: live acoustic

*****************************************************************************************************

EVENTO SU FACEBOOK:  https://www.facebook.com/events/1546635068991177/

_________________________________________________________________________

E’ incomincia un altro anno per \m/ Trieste is Rock \m/, siamo già alla sesta stagione assieme a voi!
Quest’anno abbiamo deciso di festeggiare questo nuovo inizio con una serata che ci porterà idealmente in un club di Seattle attraverso canzoni provenienti da quelle zone e non solo …

e sarà anche l’occasione per sostenere l’associazione tesserandosi per il 2016, gesto estremamente gradito e d’aiuto per poter continuare a proporvi sempre più cose e sempre più qualità artistica e organizzativa.
Qua tutte le info: http://www.triesteisrock.it/archives/3685

La seratà vedrà 2 artisti regionali sul palco che si esibiranno da soli con la loro chitarra acustica:
– MARIO IOB / Udine / from Dead Poets Society.
– ANDREA BELGRADO / Trieste / from Black Mamba Rock Explosion – Elbow Strike.

☆☆☆ MARIO IOB☆☆☆
Mario Iob nasce a Udine nel 1972. A sedici anni comincia a
cantare.Rock. Più tardi diviene il frontman di band come gli
Old Houses Demolition, Overage, Jackals. Dal 2000 si prende
Una lunghissima pausa per dedicarsi al canto lirico. Non resiste però, al richiamo della musica “maledetta” e dal 2009 risale sui palchi. Nel 2010 fonda i Dead Poets Society con i quali ritorna prepotentemente sulla scena; diventa immediatamente popolare per l’intensa voce baritonale e per la rabbia che fa esplodere sul palco.
Poi il viaggio in California e il tour attraverso tutto lo stato con solo la sua chitarra acustica e la sua voce dove riscuote enorme successo che lo consacra ad artista internazionale.
Con i Dead Poets Society propone un potente post-Grungre con ispirazioni dagli Alice in Chains, Pearl Jam, Godsmack; mentre in solo acustico (progetto denominato “A storyteller) rivisita e reinterpreta brani completamente riarrangiati da Bruce Springsteen, Pearl Jam, Eddie Vedder, Ben Harper, Bob Dylan, Johnny Cash, Neil Young e molti altri cantautori.
Vanta partecipazioni con molti artisti.
E’ anche scrittore e poeta. Di grande successo la sua silloge “Il Rancore Sottopelle”.

☆☆☆ ANDREA BELGRADO☆☆☆
Chitarrista e cantante triestino, cresce fin da piccolo con una particolare predilizione per l’intero Seattle sound degli anni ’90, insomma il grunge ce l’ha nel sangue! Ha fatto parte di varie band cittadine tra cui il ruolo di chitarrista nei King Bravado sciolti 2 anni fa; attualmente è la chitarra e voce dei Black Mamba Rockexplosion e chitarrista degli Elbow Strike.
Una sedia, una chitarra e una voce calda e graffiante che vi catturerà all’istante..a volte non serve altro!

+ 2 special guests: Chris Bradley (Elbow Strike) – Claudio Belgrado.

Ringraziamo fin da ora il fonico della serata Diego Cancian, chitarrista dei Dead Poets Society.

********************************************************************
FREE ENTRY!!

Se vuoi assicurarti un posto comodo in prima fila, inizia la serata dalle 20.30: prenota un tavolo per una cena con i fiocchi. Basta chiamare il 040 572446 prima che i posti si esauriscano!
********************************************************************
PER INFORMAZIONI:

associazione.tsrock@gmail.com

********************

—-> Clicca MI PIACE Sulla Nostra Pagina Facebook <—-

==== https://www.facebook.com/Triesteisrock ====

==== https://www.facebook.com/triesteisrockparty ====

02 DICEMBRE: Light of Day Benefit Tour 2022

Torna a Trieste (per l’undicesima volta) il sound della East Coast americana a favore della ricerca sul Parkinson, SLA e Sclerosi Multipla.Nata ad Asbury Park nel New Jersey, con il nome preso in prestito da una sferzante canzone di Bruce Springsteen (tra gli ideatori dell’iniziativa), questa manifestazione ogni anno vede impegnati artisti della scena rock/folk/blues USA in un tour benefico che a dicembre di ogni anno fa tappa anche in Europa.

Scopri l'evento »