16 SETTEMBRE: TIM VANTOL (FULL BAND) + my space invaders (unplugged)

 

tim vantol1MARTEDì 16 SETTEMBRE ore 21,00

CAFè ROSSETTI, TRIESTE
******************************************

******************************************

TIM VANTOL (FULL BAND) + my space invaders (unplugged)

******************************************

EVENTO SU FACEBOOK: https://www.facebook.com/events/527200984090648/

_________________________________________________________________________

Ricomincia la “regular season” di rock con l’arrivo a Trieste di Tim Vantol e della sua band: il cantautore olandese porterà martedì 16 settembre al CafèRossetti il suo mix di folk, country e punk. Se vi piacciono atmosfere tipo Frank Turner, Gaslight Anthem, Flogging Molly e un pò di Mumford and Sons è la serata che non dovete perdervi!
L’evento è promosso da Trieste is Rock.

C’è chi lo definisce un olandese alcolizzato, chi un punk dongiovanni, chi lo chiama semplicemente Tim. Dopo aver suonato in diverse band punk e hardcore olandesi (Antillectual tra tutte), Tim ha intrapreso la sua carriera da solista con uno stile diverso, definito da Dying Scene come “Punk Folk” e “[un Chuck Ragan meno stridulo” . Il suo ultimo album “If we go down, we go together”(2013), un mix tra l’arrangiamento folk melodico e i testi punkrock, l’ha portato a suonare su palchi come GroezRock, Rockpalast, Monster Bash e Lowlands e ad accompagnare band come Gaslight Anthem, Jupiter Jones, Nothington, Dave Hause and The Menzingers. I suoi album sono disponibili in stream gratuito su timvantol.bandcamp.com ma non pensiate che questo possa sostituire l’esperienza di un concerto: la sua voce potente e le canzoni semplici ma dirette che parlando di esser senza un soldo, ubriachi ma pieni di speranza vi scuciranno ben piu di un timido coretto, preparatevi a tornare a casa sudati e rivitalizzati nel profondo.

in apertura in versione unplugged i triestini
MY SPACE INVADERS

Tutto ha inizio nel 2009, i My Space Invaders prendono il punk rock classico e lo mischiano sapientemente con un po’ di musica pop e qualche contaminazione metal dando vita al loro primo disco nonché album concettuale “666 High Score”.
Dopo qualche complicazione iniziale la formazione definitiva è composta da quattro componenti con dei nomi di fantasia, che sembrano ispirati al film “Le Iene” di Tarantino. Si presentano come “Mr. Kelly” e “Mr Johnny” alle chitarre, “Mr. Sam” al basso e “Mr. Bardy” alla batteria.
L’idea è di creare un’opera musicale per denunciare l’uso spropositato da parte dei giovani di internet e dei mass media in generale. Il cantato punk rende sicuramente pieno di energia il loro messaggio: si tratta della personale opinione del gruppo a riguardo della socializzazione (e non solo) nel mondo moderno.

Possibilità di cenare!
Panini o piatti caldi..previa prenotazione del tavolo..
Tel: 040 572446

****** TICKETS ******

INFO QUA

********************

[youtube]c_l-_ihWqic[/youtube]

[youtube]wHKfRo-JEYM[/youtube]

[youtube]FosGvTwsBeE[/youtube]

 

18 LUGLIO: Larkin Poe

Immerse nella tradizione musicale del sud degli Stati Uniti, dai loro album traspare la padronanza nell’orchestrare, armonizzare e dare nuova vita all’eredità musicale della loro educazione, le Larkin Poe danno una rappresentazione potente e moderna di come dovrebbero suonare le radici del rock.

Scopri l'evento »