The Grande Mothers Re-Invented

CONCERTO ANNULLATO

 

Trieste is Rock in collaborazione con l’”Associazione Culturale Musica Libera” e la Soc. Coop “Bonawentura” è orgogliosa di presentare giovedi 6 maggio al Teatro Miela un concerto imperdibile!

Ritornano a 5 anni di distanza dal memorabile spettacolo tenutosi al Teatro Rossetti le “Grande Mothers Re-Invented”. Sarà un occasione unica per poter ascoltare dal vivo la musica di uno dei geni della musica contemporanea: Frank Zappa.

Le “Grande Mothers Re-Invented” sono una formazione composta da splendidi musicisti che propone incessantemente da anni la musica Zappiana ad altissimi livelli, con la particolarità assolutamente unica di includere nell’organico ben tre musicisti che hanno suonato con Frank nel periodo più creativo ed entusiasmante della sua carriera.

Non vi troverete quindi di fronte ad una cosiddetta “cover band” ma ad una vera e propria emanazione delle originali Mothers of Invention!

Alle tastiere siederà mr Don Preston, classe 1932! Un pianista jazz rimasto alla corte di Zappa dai tempi del mitico album Absolutely Free del 1967 fino al Grand Wazoo del 1972.

Una nota di colore: oltre ad aver suonato a Trieste nel 2005 vi ha trascorso anche il servizio militare di leva negli anni ’50 con l’esercito degli Stati Uniti!

Al basso Roy Estrada (classe 43) con Zappa già nella prima formazione, quella di “Freak Out” il primo doppio album della storia del rock del 1966! Oltre ad aver costituito nel ‘69 assieme ad un altro Mother, il compianto Lowell George, i Little Feat, Estrada è rimasto con Frank a fasi alterne fino all’84 regalandoci delle parti vocali storiche grazie col suo falsetto irriverente ed inconfondibile.

Al sax, al flauto ed alla voce Napoleon Murpy Brock con Frank dal ‘74, un personaggio irresistibile che cavalca la scena con l’energia di un ragazzino e che col passare degli anni sembra ringiovanire!

Oltre ai tre ex Mothers of Invention la band sarà completata da Christopher Garcia alla batteria, già in azione a Trieste nel concerto del 2005 ed il nuovo chitarrista Robbie Mangano che ha sostituito recentemente Ken Rosser.

Chi ha avuto la fortuna di assistere ai concerti di Frank, o perlomeno chi li ha già visti al trionfale concerto al Rossetti nel 2005 non potrà mancare all’appuntamento del Miela; per i più giovani che spesso hanno soltanto sentito parlare di Zappa sarà un occasione unica per avvicinarsi e scoprire la sua musica. La musica Zappiana è più viva che mai, lo testimonia il successo tra il pubblico giovane del neverending tour che suo figlio Dweezil propone nel tour “Zappa Plays Zappa” dal 2006. Anche le “Grande Mothers Re-Invented” attingono a piene mani dai capolavori Zappiani con una particolare scelta di brani volti a far risaltare la voce e la presenza scenica di uno scatenato Napoleon Murphy Brock.

Potremo riascoltare pezzi classici come “Trouble Every Day”, “Village Of The Sun”, “Pigmy Twylite” , “Peaches En Regalia”, “Montana”, “Uncle Meat”, “Florentine Pogen”, “San Ber’dino” ecc. e state pur certi che altre sorprese non mancheranno!

L’amore dei musicisti per Frank è assolutamente sincero e d’altra parte non potrebbe essere altrimenti: superati i 70 anni di età ed essere ancora in tour come ventenni è la prova più chiara che è la passione e la gioia di trasmettere al pubblico la musica di Frank la molla che li spinge e non certamente il business! Ad ulteriore riprova del loro entusiasmo più genuino i musicisti incontreranno il pubblico in uno stage pomeridiano gratuito dove Don, Roy e Napoleon racconteranno aneddoti di vita vissuta a fianco di un genio che è entrato di diritto nella storia della musica contemporanea e risponderanno volentieri alle domande del pubblico. Sarà un occasione unica per conoscere aspetti inediti su Frank raccontati dalla loro viva voce.

Proprio allo scopo di invogliare soci ad assistere all’evento, “Trieste is Rock” metterà a loro disposizione il biglietto a prezzo ridotto (13 Euro anziché 23 Euro). Vi consigliamo di prenotarli già ora perché sono disponibili in numero limitato.

A breve tutti i dettagli per l’orario e la location dello stage pomeridiano assolutamente gratuito!

 
[youtube]ilvc0vrxQZ0[/youtube]
[youtube]raRcTTEn988[/youtube]
[youtube]mO45EogrH38[/youtube]
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

02 DICEMBRE: Light of Day Benefit Tour 2022

Torna a Trieste (per l’undicesima volta) il sound della East Coast americana a favore della ricerca sul Parkinson, SLA e Sclerosi Multipla.Nata ad Asbury Park nel New Jersey, con il nome preso in prestito da una sferzante canzone di Bruce Springsteen (tra gli ideatori dell’iniziativa), questa manifestazione ogni anno vede impegnati artisti della scena rock/folk/blues USA in un tour benefico che a dicembre di ogni anno fa tappa anche in Europa.

Scopri l'evento »