13 LUGLIO: BILL TOMS BAND + matteo e. basta

Bill Toms def A3LUNEDì 13 LUGLIO ore 21.00

PIAZZA VERDI, TRIESTE

FREE ENTRY

******************************************

******************************************

BILL TOMS BAND

+

MATTEO E. BASTA

******************************************

******************************************

☛ evento facebook: http://on.fb.me/1Kd7KWM

_________________________________________________________________________

Nell’ambito di Trieste Estate 2015 vi porteremo un pò di Rock ‘n’ Roll della East Cost americana nello scenario di Piazza Verdi in collaborazione con Trieste calling the BOSS.

 

☆☆☆ BILL TOMS BAND ☆☆☆
Difficilmente nella East Coast americana troverete una rock n’ roll bar band più potente e incisiva di quella di Bill Toms. Ex chitarrista degli Houserockers (la storica band di Joe Grushecky che spesso ha accompagnato Springsteen), Bill Toms torna a gran voce in Italia con il suo mix di soul, blues e rock da acciaieria per i suoi show carichi di entusiasmo e di passione, accompagnato dall’amico Phil Brontz al sassofono, ma anche da due pilastri inamovibili delle sue esperienze italiane ed europee, come Simone Masina al basso e Antonio Perugini alla batteria. Il nuovo tour italiano di Bill Toms sarà anche l’occasione per presentare il nuovo cd “Deep In The Shadows”, prodotto da Will Kimbrough (Todd Snider, Matthew Ryan, Josh Rouse), e carico di soul e blues. Toms è un frontman vero, onesto, e pienamente dedito all’arte del rock n’ roll. Difficilmente uno esce dai suoi spettacoli senza un sorriso vistoso sulla faccia.

☆☆☆ MATTEO E. BASTA ☆☆☆
Diplomato in chitarra classica Matteo nel corso degli anni ha imparato ad ascoltare ed apprezzare nel dettaglio tutte le piccole sfaccettature della musica, e questo lo ha portato ad ascoltare un po’ di tutto: dalla classica al blues, dai cantautori italiani al pop, dal folk alle ballad e alla musica irlandese, dal punk al reggae e via dicendo, con un po’ di curiosità verso l’industrial e l’elettronica. Un cantautore molto preparato musicalmente ed un personaggio che incuriosisce molto sin dal primo ascolto dei suoi lavori: si va dal rock acustico, a riff elettrici, passando per ballate intime, a pezzi più coinvolgenti e che mostrano chiaramente il notevole background musicale di Matteo nella cui scrittura e virtuosisimi alla chitarra acustica sono rintracciabili influenze che vanno da James Taylor a Tommy Emmanuel o Leo Kottke, la vernice sonora della sua band cita David Gray, Tom Petty o Sheryl Crow, e lo smalto lucidante delle sue nuove realizzazioni in studio cita l’elettronica di Yello o Yazoo e si affianca tranquillamente ai contemporanei Little Boots, La Roux, KT Tunstall, Eagle Eye Cherry o Kings Of Convenience.

 

[youtube]Dkwlq1Xyvrg[/youtube]

[youtube]E4W50jerNr8[/youtube]

[youtube]I8Q9ZxRPoyc[/youtube]

[youtube]KsCZoN7_vAE[/youtube]

____________________________________________________

____________________________________________________

—-> Clicca MI PIACE Sulla Nostra Pagina Facebook <—-

==== https://www.facebook.com/Triesteisrock ===
==== https://www.facebook.com/triesteisrockparty ===

 

18 LUGLIO: Larkin Poe

Immerse nella tradizione musicale del sud degli Stati Uniti, dai loro album traspare la padronanza nell’orchestrare, armonizzare e dare nuova vita all’eredità musicale della loro educazione, le Larkin Poe danno una rappresentazione potente e moderna di come dovrebbero suonare le radici del rock.

Scopri l'evento »