10 NOVEMBRE: Steve Wynn & the Miracle 3

Trieste is Rock è orgogliosa di annunciare il ritorno a Trieste di un grande artista:

MERCOLEDI’ 10 NOVEMBRE, AL TEATRO MIELA arriverà….

Steve Wynn

E’stato il frontman dei Dream Syndicate, uno dei gruppi simbolo dell’underground californiano, la band che assieme ai primi R.E.M, Green On Red ed ai Replacement ha contribuito a far nascere la scena rock indie USA agli inizi degli anni ’80.

I Dream Syndicate in 8 anni di attività ci hanno regalato alcuni tra i più entusiasmanti album della storia del rock: l’insuperabile esordio di “The Days of Wine and Roses”, la pietra miliare “The Medicine Show” ed il folgorante “Live at Raji’s “, uno dei più esaltanti album dal vivo in assoluto (ndr: sono tre dischi che ogni giovane appassionato di musica rock dovrebbe scoprire).

Sciolti i Dream Syndicate all’apice della creatività, alla fine degli anni ‘80 Steve si è stabilito a New York ed ha intrapreso una brillante carriera solista, il suo primo album del 1990 “Kerosene Man” rimane insuperato per la varietà di idee e sonorità; i vecchi fans ricordano ancora uno strepitoso concerto di quell’anno al “Mythos” di Meolo in provincia di Treviso.

Tutti i lavori successivi ci presentano un autore dotato di una vena creativa unica, un songwriter sempre alla ricerca di nuovi stimoli, capace di ideare e concretizzare progetti paralleli quali “Gutterball” con un manipolo di artisti provenienti dalla scena indipendente più alternativa, o riprendere l’avventura con “Danny and Dusty” assieme ai due ex “Green On Red” Dan Stuart e Chris Cacavas fino ad arrivare al recente “Baseball Project” con Peter Buck, la chitarra dei R.E.M.

Si fa conoscere ed apprezzare in tutto il mondo grazie ad un infaticabile attività live, con una media di oltre 100 concerti all’anno; in pratica un never ending tour che lo ha portato per la prima volta a Trieste per un indimenticabile concerto tenuto la notte di Halloween del lontano 1992 al Teatro Verdi di Muggia, a cui ha fatto seguito un altrettanto splendida serata nell’aprile del 1998 al Teatro Miela.

Nel 2001 si ritira per una quindicina di giorni in una desertica Tucson in Arizona e sforna uno dei suoi capolavori “Here Comes The Miracles”, acclamato dalla critica come uno dei migliori album di rock alternativo. Con la stessa band, i fidi Miracle 3, produce altri due splendidi dischi nella stessa location: “Static Transmission” e “Tick… Tick…Tick”, la cosiddetta “trilogia del deserto”.

Ma è nel cuore della vecchia Europa, nella vicina Lubiana che vede la luce nel 2008 il suo ultimo lavoro “Crossing Dragon Bridge” nato grazie all’ostinazione dell’amico Chris Eckman, leader dei Walkabouts e ormai sloveno d’adozione.
Ed oggi finalmente ritorna a Trieste all’inizio del suo ennesimo tour europeo nel quale presenterà il suo nuovissimo lavoro “Northern Aggression” in uscita proprio a novembre (fonte “Alcepedia”), sarà accompagnato dai Miracle 3: la consorte Linda Pitmon alla batteria, Jason Victor alle chitarre e Erik Van Loo al basso.

Mercoledì 10 Novembre al Teatro Miela di Trieste: Steve Wynn & the Miracle 3 un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati del rock d’autore più puro e coinvolgente! Sarà un vero e proprio “Medicine show” garantito da Trieste is Rock !!

www.stevewynn.net

Discografia essenziale:

Con Dream Syndicate:
The days of wine and roses
Medicine show
Live at Raji’s

Solista:
Kerosene Man
Here Comes The Miracles
Static Transmission
Live tick
Crossing Dragon Bridge

BIGLIETTI

PREVENDITA:

SOCI TS IS ROCK: 10 EURO
NON SOCI: 15 EURO

INTERO:

SOCI TS IS ROCK: 12 EURO
NON SOCI 17 EURO
Dove???
- KNULP in via Madonna del Mare, 7 – tel. 040 300021

- su Seconda Stella a Destra in via Cadorna, 9 – tel. 040 2454036

- Teatro Miela, piazza Duca degli Abruzzi 3 – tel 040365119

Share:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • del.icio.us
  • MySpace
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • Print
  • email
  • RSS
Tags:

About Raph